Polpo all’Olbiese

Questo è il piatto di mare per eccellenza che meglio rappresenta la mia città: Olbia ❤

Nelle feste dei Santi di maggio, che fanno da apri pista per la stagione estiva, questo è il tipico street food che potrete assaporare, ovviamente dentro un bel panino.

La preparazione è semplice e il segreto sta nelle dosi del condimento.

Ecco come fare:

Pulite bene il polpo e lavatelo sotto l’acqua corrente per eliminare residui e sabbia. Quindi mettetelo a bollire in una casseruola capiente con una presa di sale. La cottura dipende dalla grandezza del polpo, quindi per verificare quando sarà cotto basterà pungerlo con una forchetta, se entra con facilità è pronto. Ora potete scolarlo dall’acqua, lasciarlo raffreddare e tagliarlo a pezzetti.

Ora non resta che preparare il condimento.

In un padellino mettete a scaldare olio evo e tagliate a pezzettini uno spicchio di aglio privato dell’anima e un peperoncino. Lasciate rosolare e spegnete la fiamma. Aggiungete una spruzzata d’aceto e lasciate sfumare, aggiungete una spolverata di prezzemolo, fate intiepidire e condite il polpo.

Lasciate riposare il polpo qualche ora e servite.

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...