Risotto pomodoro e stracchino al profumo di origano

Se come me siete tifosi del riso, allora preparate la pentola, si parte.

La ragione per cui mi piace molto, oltre ovviamente al suo gusto e alla sua versatilità, è perché a differenza della pasta si sporca quasi sempre solo una pentola… quindi tanto gusto e poca fatica.

Questa versione l’ho provata perché non avevo un granché in dispensa e quindi ho usato quello che c’era… vi assicuro che nonostante la casualità degli ingredienti la riuscita è stata formidabile!

Ecco come fare (ricetta per 2 persone)

Tritate uno scalogno e mettetelo a rosolare con un filo d’olio, aggiungete dopo meno di un minuto un barattolo piccolo di polpa di pomodoro e coprite col coperchio. Lasciate cuocere per circa 10 minuti a fuoco basso. Nel frattempo fate bollire mezzo litro d’acqua e lasciatela da parte, aggiungete 180 grammi di riso (io preferisco il carnaroli per la sua tenuta in cottura) e aggiungete l’acqua calda, aggiustate di sale e girate spesso. Fate cuocere per circa 14 minuti o quanto riportato nella confezione e prima di spegnere la fiamma aggiungete 100 gr di stracchino e mantecate a fiamma spenta, terminate aggiungendo l’origano.

Buon appetito!!

Scopri di più sui metodi di cottura delle verdure

Risotto pomodoro, stracchino e origano

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Fantafood ha detto:

    😍 da provare 😍

    Piace a 1 persona

    1. Sano ma Buono ha detto:

      Magari con la tue ricette creative 😍

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...