Pasta asparagi e pomodorini

Febbraio solitamente è un mese freddo ma in questi giorni in Sardegna si respira già aria di primavera… ed ecco spuntare le prime delizie che offre la terra: asparagi selvatici. Il loro sapore è più pungente e amarognolo rispetto a quelli coltivati ma vi assicuro che quando li assaggerete, non potrete più farne a meno.

Ecco cosa vi occorrerà per 2 persone:

– 160 gr di pasta (io ho scelto i tubetti) – 1 mazzetto di asparagi – qualche pomodorino – aglio, sale e olio evo – pecorino sardo grattugiato a piacere

Tempo di preparazione 10 minuti

Pulite gli asparagi privandoli della parte esterna più dura e lavateli bene e tagliateli a pezzetti. Nel frattempo mettete l’acqua della pasta a bollire. Tagliate a pezzetti i pomodorini e fateli soffriggere con una testa d’aglio, fate andare a fuoco medio qualche minuto e aggiungete gli asparagi, aggiustate di sale e appena la pasta sarà cotta, fatela saltare insieme agli asparagi e aggiungete una manciata abbondante di pecorino sardo grattugiato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...